Scuteri forza tre a Giardini Naxos

Il capoclassifica della Mx1 domina la quarta prova dell’EICMA Supermarecross. Nelle altre categorie vincono De Nicola (300), Del Coco (Mx2), Palombini (125) e Roberti (mini)

Emilio Scuteri (ph. Load35mm)
Emilio Scuteri (ph. Load35mm)

Giardini Naxos – Emilio Scuteri a forza tre sul mare di Giardini Naxos. Il pilota calabrese si aggiudica tutte e tre le manche della quarta prova degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross, corsa oggi sul lungomare che costeggia la collina di Taormina, e rafforza la sua leadership nella classe Mx1.

Scuteri, portacolori del moto club Paolo Rossi Cina, festeggia il suo debutto sulla TM 450 con una giornata da mattatore assoluto. Pole position, vittoria in entrambe le manche e ciliegina sulla torta con il successo anche nella Supercampione. Alle sue spalle conclude Giovanni Bertuccelli (KTM – Pardi), che lotta con grinta ma deve inchinarsi al giovane rivale, perdendo altri punti pesanti per il campionato. Manfredi Caruso (Yamaha – Taormina new) è terzo, con una grande prestazione impreziosita dal secondo posto in gara-1, in cui riesce addirittura a precedere Bertuccelli.

Podio Mx1 (ph. Load35mm)
Podio Mx1 (ph. Load35mm)

Per quanto riguarda la categoria 300, che corre all’interno della Mx1 con classifica scorporata, Jimmy De Nicola (KTM – Pardi) ha la meglio su Luca Milani (KTM – Milani) e guadagna punti preziosi in campionato. Terzo posto per Daniele Salone (Husqvarna – Cumaricambike).

Matteo Del Coco (ph. Load35mm)
Matteo Del Coco (ph. Load35mm)

Partito coi galloni del grande favorito e con la tabella rossa sulla moto, Matteo Del Coco (KTM – Pardi) conferma le aspettative vincendo nettamente la Mx2. Il pugliese precede Mirko Dal Bosco (KTM – Berbenno) e il sorprendente Salvatore Varà (Husqvarna – Dello stretto), protagonista di grandi battaglie soprattutto in gara-2.

Partenza Supercampione (ph. Load35mm)
Partenza Supercampione (ph. Load35mm)

Un dominatore anche nella 125: è Fabiomassimo Palombini (Gas Gas – Gaerne), che batte con sicurezza tutti gli avversari e passa in testa alla classifica di campionato. La battaglia è tutta alle sue spalle tra Simone D’Agata (Gas Gas – Sicilia) e Davide Marabotto (KTM – Palermo), rispettivamente secondo e terzo a fine giornata.

Andrea Roberti (KTM – Pardi) si aggiudica entrambe le manche della Minicross, precedendo sempre il miglior Junior Hurricane (Gas Gas – Gaerne). Bronzo di giornata per Nicolas Giardina (KTM – Pata).

Fabiomassimo Palombini (ph. Load35mm)
Fabiomassimo Palombini (ph. Load35mm)

Tanto pubblico sul litorale di Giardini Naxos ad assistere alle gesta dei protagonisti degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross, per la gioia degli organizzatori Federmoto e moto club Taormina New e del promoter FXAction Group. E mercoledì 8 dicembre una nuova occasione per seguire il Supermarecross, con l’ultima prova sempre a Giardini Naxos.