FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Epoca, quattro campioni in anticipo a San Marino

Runggaldier, Ulivi, Orbati e Ferrari conquistano il titolo nella penultima prova stagionale – Alla Baldasserona ospiti i presidenti FSM Zanotti e FMI Copioli

Partenza B-C - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Partenza B-C – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

Borgo Maggiore – La quinta prova del campionato italiano Epoca Ufo 2021 assegna i primi quattro titoli della stagione. A Borgo Maggiore, nel territorio di San Marino, Giovanni Runggaldier, Franco Ulivi, Alessandro Orbati e Alberto Ferrari si laureano campioni con una prova d’anticipo, rispettivamente nelle categorie A1, D3, E1 ed E5.

I quattro, infatti, si trovano al termine della penultima gara con più di 56 punti di vantaggio nelle classifiche di campionato sui diretti inseguitori, pertanto sono matematicamente irraggiungibili.

Podio F1 - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Podio F1 – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

Il verdetto della pista della Baldasserona arriva dopo una giornata praticamente perfetta dal punto di vista del meteo. La forte pioggia dei giorni precedenti, infatti, da un lato costringe ad annullare il programma delle prove libere, ma dall’altro fa sì che il terreno si presenti in condizioni ideali per tutta la domenica, con temperature fresche per la media del periodo.

Nell’evento organizzato dal moto club Valconca, con la collaborazione del moto club SMR e del Cereta racing team, si registra una nutrita presenza istituzionale, con ben due presidenti federali al paddock per seguire le gare e premiare i vincitori: quello della Federazione Motociclistica Sammarinese, Denis Zanotti, e quello della Federazione Motociclistica Italiana, Giovanni Copioli. Quest’ultimo, tra l’altro, fortemente legato a San Marino e alla pista della Baldasserona, essendo nipote del fondatore della FSM, Italo Amati.

Franco Ulivi - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Franco Ulivi – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

Detto dei titoli già vinti in anticipo, a Borgo Maggiore Franco Ulivi riesce a centrare la doppietta in due categorie (la D3 e la E4) ed è l’unico fra tutti i piloti in gara a riuscirci.

Questo l’elenco completo dei vincitori di giornata alla Baldasserona: Massimo Trollo (BSA – Gaerne) nella A1, Enrico Bertone (BSA – Intimiano Natale Noseda) nella A2, Marco Graziani (Maico – Intimiano Natale Noseda) nella A3, Francesco Borgogelli (Yamaha – Amsil) nella B1, Paolo Fiorucci (Villa – Baglioni) nella B2, Valter Chiappa (Maico – Gorlese Mario Colombo) nella C, Massimo Marescalchi (Yamaha – Ravenna) nella D1, Vincenzo Lombardo (Honda – Vikinghi dell’Etna) nella D2, Franco Ulivi (Honda – Adventures) nella D3, Alessandro Orbati (Villa – A.M. Aretina) nella E1, Graziano Gardini (Suzuki – Ravenna) nella E2, Cristian Bonardi (Cagiva – Mx Garda lake) nella E3, Franco Ulivi (Honda – Adventures) nella E4, Massimo Pesce (TM – Baglioni) nella E5, Paolo Guido Bregalanti (TGM – Bergamo scuderia Novelli) nella F1, Roberto Meroli (HRD – Lago d’Iseo) nella F2, Marco Volpe (Suzuki – Pedemontano) nella G1, Nicolas Tumini (Yamaha – Mp Racing) nella G2 e Gian Luca Gallingani (Villa – A.M. Modenese) nel gruppo 4.

Mx epoca - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Mx epoca – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

L’ultima prova del campionato italiano Epoca Ufo, che assegnerà i 15 titoli ancora in palio, si svolgerà l’11 e 12 settembre a Lesignano Bagni, in provincia di Parma. Come da regolamento, la presenza alla gara attribuirà ai piloti un bonus di 6 punti in classifica.

Translate »