FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Quad e sidecarcross, la battaglia è a Paroldo

Turrini in testa alla classifica, ma Mastronardi lo tallona – Nei sidecar Pozzi-Ravera e Lasagna-Lasagna appaiati in vetta

Patrick Turrini & Simone Mastronardi - ph. Valter Ribet
Patrick Turrini & Simone Mastronardi – ph. Valter Ribet

Paroldo – Dopo circa un mese di pausa dall’ultima gara di Carpi, torna in scena il campionato italiano quad & sidecarcross 24MX. Il quarto round è in programma domenica 27 giugno sulla pista della Gamellona a Paroldo, in provincia di Cuneo, con l’organizzazione del moto club Castelnuovo Bormida.

Grande attesa per conoscere i nuovi sviluppi della lotta per i titoli italiani, con la situazione ancora molto fluida e le gare precedenti che hanno regalato numerosi colpi di scena.

Partenza Qx1 - ph. Carlo Rigoletto
Partenza Qx1 – ph. Carlo Rigoletto

Patrick Turrini (Yamaha – Enduro Sanremo) guida la classifica della Qx1 internazionale, grazie al successo ottenuto a Carpi, ma Simone Mastronardi (Yamaha – Piccirilli) lo insegue a breve distanza ed è intenzionato a portare il suo attacco. Attenzione anche a Paolo Galizzi (Yamaha – Gf racer) e al tedesco Miro Cappuccio (Yamaha), sempre pronti a inserirsi nella lotta per il podio.

Equilibrio assoluto nei sidecar, con Pozzi-Ravera (Gardone Riviera) che, vincendo le ultime due prove di Bosisio Parini e Carpi, hanno recuperato tutto il distacco sui campioni in carica Lasagna-Lasagna (Trasimeno) e adesso i due equipaggi sono appaiati in testa alla classifica.

Pozzi-Ravera e Lasagna-Lasagna - ph. Carlo Rigoletto
Pozzi-Ravera e Lasagna-Lasagna – ph. Carlo Rigoletto

Nelle altre categorie del quadcross, Christian Versaci (Yamaha – Team quad Tity & Amarenas) ha vinto tutte le gare della categoria Sport ed è in vantaggio netto su Leonardo Cazzulo (Yamaha – Tommaso Piccirilli) e Riccardo Vavassori (KTM – Team quad Tity & Amarenas).

Davide Gigli (Yamaha – A.M.C. Garfagnana) è in testa alla Veteran, seguito da Davide Fontanazzi (Kawasaki – Team quad Tity & Amarenas) e Rodolfo Salustri (KTM – Monaco). Andrea Zucca (KTM – Gf racer) guida a punteggio pieno la J250, mentre il leader della categoria Trofeo è Riccardo Carozza (Suzuki – Team quad Tity & Amarenas).

Translate »