FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Franco Ulivi raddoppia a Preseglie

Il toscano è l’unico a vincere in due classi nella seconda prova del campionato italiano Epoca by Famila

Franco Ulivi - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Franco Ulivi – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

Gazzane di Preseglie (BS) – Seconda prova del campionato italiano motocross Epoca by Famila sulla pista del Galaello a Gazzane di Preseglie, in provincia di Brescia. Un bel numero di piloti al via, nonostante il periodo di ferie e il gran caldo, che costringe il moto club a ricorrere continuamente agli irrigatori per scongiurare la polvere.

Il mattatore della giornata è Franco Ulivi (Adventures), l’unico a sfruttare al massimo la possibilità offerta dal regolamento del campionato Epoca di correre in due diverse categorie e a portarsi a casa, quindi, due successi di giornata. Il toscano vince nella D3 con una Honda 250 e nella E4 con una Honda 125, confermandosi ancora una volta tra i più grandi specialisti del motocross vintage, un ruolo che ormai ricopre da diversi anni.

Partenza E - Ph. Fotocrossimmagine
Partenza E – Ph. Fotocrossimmagine

Se Ulivi non sorprende, a stupire a Gazzane è Hotmar Pozzi (Gardone Riviera). Il pluricampione italiano sidecarcross è costretto a disertare la gara di Chiusdino, dove i suoi rivali sono impegnati nella seconda prova del tricolore di specialità, a causa di un infortunio del suo passeggero Marco Ceresa, e così decide di gettarsi nella mischia del campionato Epoca. In sella a una Aspes 125, vince la classe E1 e mostra una velocità sorprendente.

Bell’iniziativa messa in piedi dal gruppo sportivo Galaello, che conferma anche quest’anno il trofeo in memoria di Ruggero Upiglio, storico direttore della rivista Motocross. La vedova del giornalista è presente in pista a Gazzane per consegnare la coppa alla squadra più numerosa, quella del moto club Bellinzago.

Podio - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Podio – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

Questi tutti i vincitori di categoria dell’appuntamento bresciano. A1 Massimo Trollo (BSA – Gaerne), A2 Maurizio Pezzaglia (CZ – Trolls), A3 Marco Graziani (Maico – Intimiano Natale Noseda), B1 Sergio Tramaglino (Aspes – Rt 973), B2 Fiorello Sberze (Maico – Intimiano Natale Noseda), C Alessandro Orbati (Villa – Aretina), D1 Massimo Saglimbeni (Maico – Porta Nuova), D2 Vincenzo Lombardo (Honda – Vikinghi dell’Etna), D3 Franco Ulivi (Honda – Adventures), G1 Andrea Ferrari (Suzuki – Bellinzago), G2 Nicola Tramaglino (Honda – Mx Garda lake), E1 Hotmar Pozzi (Aspes – Gardone Riviera), E2 Gianni Gismondi (TGM – Lion Montegranaro), E3 Massimo Debbi (Kawasaki – Fagioli), E4 Franco Ulivi (Honda – Adventures), E5 Alberto Ferrari (Suzuki – Bellinzago), F1 Claudio Rabito (Aspes – Brogliano), F2 Roberto Meroli (Aprilia – Berbenno), Gruppo 4 Moreno Mambelli (Honda – Ravenna).

Massimo Saglimbeni - ph. Fuoristrada & motocross d'epoca
Massimo Saglimbeni – ph. Fuoristrada & motocross d’epoca

La prossima gara del campionato italiano motocross Epoca by Famila è in programma sulla pista abruzzese di Lanciano il 19 e 20 settembre.