FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Il campionato Rider-Expert continua a Chiusdino e Cassano Spinola

Domani il secondo appuntamento per le selettive delle aree Centro e Nord

Partenza (ph. Mxreport)
Partenza (ph. Mxreport)

Roma – La “domenica bestiale” di FXAction Group è il 9 agosto. Ben quattro gare in contemporanea (che sarebbero potute essere anche cinque) caricano lo staff di una mole di lavoro davvero eccezionale.

Oltre alle tappe del campionato italiano Epoca a Gazzane di Preseglie e dell’italiano quadcross & sidecarcross a Chiusdino, il promoter sarà impegnato nella gestione anche della seconda prova selettiva del campionato italiano motocross Rider-Expert by 24MX.

Due, anziché tre, gli appuntamenti in programma per questo torneo: la gara per i piloti dell’area Nord a Cassano Spinola (moto club Cassanese), in provincia di Alessandria, e quella per il Centro a Chiusdino (moto club Edo racing mx team), nel Senese, in concomitanza col campionato quad e sidecarcross. Ci sarebbe stata anche una terza prova, quella dell’area Sud a Montalbano Jonico, ma la gara è stata rinviata all’11 ottobre.

Partenza (ph. Roberto Grande)
Partenza (ph. Roberto Grande)

Come noto, le selettive territoriali serviranno a determinare i piloti che si qualificheranno alla finale nazionale del 17 e 18 ottobre a Savignano sul Panaro.

A Nord, Mattia Carpi (Husqvarna – Bisso Galeto) si presenta in testa alla classifica della Mx1 Expert, davanti a Luca Arimatea (KTM – Made of) e Riccardo Quaglio (Yamaha – Mx revel). Nella Mx1 Rider comanda Luca Panzan (Honda – Bovolone) su Roberto Dalla Bona (Suzuki – Striker team) e Simone Bonetti (Honda – Green). La Expert Mx2 è guidata da Fabian Lantschner (Yamaha – St), con Stefano Monti (Yamaha – Mx revel) e Francesco Giacomini (Suzuki – Mx revel) al secondo e terzo posto. Nella Mx2 Rider primo Francesco Borsoi (KTM – Wallaby Tex), secondo Enrico Lunardi (Honda – No fears team) e terzo Filippo Bontempi (Yamaha – Monferrato).

Riccardo Quaglio (ph. Roberto Grande)
Riccardo Quaglio (ph. Roberto Grande)

Per quanto riguarda l’area Centro, Lorenzo Cucini (KTM – Torre della Meloria) è il capoclassifica della Mx1 Expert, con Marco Anselmi (KTM – Nico Martinelli) e Adriano Bazzucchi (Yamaha – Nocera Umbra) e completare il podio. Lorenzo Pacini (KTM – A.M. Aretina) comanda la Mx1 Rider, precedendo Angelo Prelli (KTM – Bi & Ti) e Paolo Pulvinari (KTM – Andrea Marchetti). Nella Mx2 Expert la tabella rossa è sulla moto di Francesco Frati (Husqvarna – Suasa), che precede Simone Blasi (Husqvarna – Fermignanese) e Christopher Savini (Kawasaki – Stella azzurra). Adriano Piunti (KTM – Lion Montegranaro) guida la Mx2 Rider, con Samuel Onori (Husqvarna – Spoleto) secondo e Jonathan Leonori (Honda – Settempedano) terzo.

Francesco Frati (ph. Mxreport)
Francesco Frati (ph. Mxreport)