FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Flashback 2019 – Savignano sul Panaro

In attesa del rientro in pista per le gare del 2020, riviviamo i momenti più belli del campionato italiano Maxxis Prestige 2019. Ecco la video-sintesi della tappa di Savignano sul Panaro.

Partenza Savignano (ph. Redbaz)
Partenza Savignano (ph. Redbaz)

La terza prova del campionato italiano Maxxis Prestige si corre a Savignano sul Panaro, in provincia di Modena. Pista dal terreno duro e grande caldo, ma il lavoro del moto club Migliori è ottimo, così vanno in scena gare senza polvere e con un tracciato pieno di canali e buche tecniche.

MX2

Nicholas Lapucci si sblocca. In sella alla sua KTM del team Steels Dr. Jack Fly Over, il toscano conquista la sua prima vittoria assoluta nel campionato Prestige, grazie a un secondo e un primo di manche. Nella Supercampione, poi, legittima la sua supremazia, cogliendo un settimo posto in rimonta da fondo gruppo. Mattia Guadagnini (Husqvarna – Maddii Racing) vince gara-1 ed è secondo assoluto, recuperando un po’ di punti al capoclassifica Michele Cervellin (Yamaha – Sm Action), terzo sulla pista di casa del suo team.

Nicholas Lapucci (ph. Alex Piantanida)
Nicholas Lapucci (ph. Alex Piantanida)

MX1

Continua il dominio incontrastato di Alessandro Lupino (Kawasaki – Gebben Van Venrooy). Il campione italiano in carica a Savignano è letteralmente imprendibile, sia nelle due manche di categoria che nella Supercampione. Samuele Bernardini (Yamaha – Ghidinelli) è molto distanziato e deve pensare più che altro a difendere la sua seconda posizione dagli attacchi di Edoardo Bersanelli (Yamaha – 3C) e Ramon Savioli (Husqvarna – Mototecnica).

Alessandro Lupino (ph. Massimo Bruzzese)
Alessandro Lupino (ph. Massimo Bruzzese)

HIGHLIGHTS SAVIGNANO SUL PANARO

RIVEDI TUTTE LE DIRETTE SUL CANALE FXACTION LIVE