FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Mxrave, FXAction saluta il 2019 a Lido di Camaiore

Domenica 8 dicembre la festa di fine anno, con fettucciati per tutte le età e premiazioni speciali. FXAction Award a Francesca Nocera.

Arriva l’ottava edizione di Mxrave. Domenica 8 dicembre FXAction è pronta a chiudere il suo 2019 con una grande festa aperta a tutti. A Magazzeno di Lido di Camaiore, nel Lucchese, premiazioni speciali e fettucciati allestiti dal moto club Perla del Tirreno, per passare tutti insieme una giornata di divertimento e passione.

Come di consueto, l’evento di Mxrave ospiterà gli FXAction Awards. Il promoter ogni anno decide di assegnare dei riconoscimenti speciali ad atleti o personaggi del mondo del motociclismo che si sono distinti per azioni degne di nota nel corso della stagione.

Quest’anno il premio andrà a Francesca Nocera. La 26enne bergamasca è tornata in gara nel 2019, dopo una stagione compromessa da problemi di salute, e ha dimostrato di non aver perso nulla del suo talento, aggiudicandosi il titolo italiano di motocross. La grinta e il carattere con cui Francesca affronta la pista è la stessa con cui ha fronteggiato le avversità. E per questo, oltre alla corona tricolore, ha dimostrato di meritarsi anche un FXAction Award.

Insieme alla regina del cross tricolore, un FXAction award andrà anche al marchigiano Simone Mancini, fresco campione italiano minicross junior.

La cerimonia di premiazione ospiterà anche i vincitori del trofeo Maxienduro & scrambler, che nel 2019 ha debuttato nel pacchetto dei campionati gestiti da FXAction. Sul palco saliranno Nicola Di Piero (KTM – maxienduro Bicilindriche), Irene Cicognani (Yamaha – maxienduro Monocilindriche), Alessandro Morganti (Harley Davidson – special), Roberto Fantaguzzi (Montesa – scrambler Light) e Gianluca Gonnelli (Fantic – scrambler Heavy).

Per tutta la giornata, dalle 9 alle 16, il moto club Perla del Tirreno allestirà un evento Hobby Sport e tre diversi fettucciati nell’area di Magazzeno: uno per minicross, uno per moto moderne e uno per moto d’epoca (fino al 1996).

Per partecipare è obbligatoria la tessera Fmi o licenza Fmi con visita medica valida. Sarà possibile rinnovare le tessere 2020 sul posto.

Foto Carlo Landucci