FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Le pole Speedy Mousse di Ponte a Egola a Lupino e Lesiardo

Sono Alessandro Lupino e Morgan Lesiardo i protagonisti della pole position Speedy Mousse nel sabato di Ponte a Egola.

Sul tracciato toscano, dove si sta svolgendo la quinta prova del campionato italiano Prestige, il campione in carica della Mx1 e l’ex campione europeo hanno fatto registrare i tempi migliori, che consentiranno loro di scegliere per primi il cancelletto nelle manche di domani.

Alessandro Lupino

Lupino (Kawasaki – Fiamme Oro) ha fermato i cronometri in 1’45”908, distanziando di 7 decimi il migliore dell’altro gruppo di qualificazione, la tabella rossa Samuele Bernardini (Yamaha – Bbr Offroad), che ha fatto registrare il tempo di 1’46”642. Terzo posto per il sempreverde David Philippaerts (Yamaha – Gorlese), poi Stefano Pezzuto (KTM – Bbr Offroad), Ramon Savioli (Husqvarna – Moto Racing Rieti) ed Edoardo Bersanelli (Yamaha – Parma).

A capeggiare il gruppo della Mx2 è Morgan Lesiardo (KTM – Parini). Il lombardo ha girato in 1’45”537, facendo registrare il miglior tempo assoluto della giornata. Lo seguono al cancello Nicholas Lapucci (KTM – Fermignanese), Alberto Forato (Husqvarna – Ardosa), Maxime Renaux (Yamaha – Sm Migliori), Michele Cervellin (Yamaha – Fiamme Oro) e Mattia Guadagnini (Husqvarna – Ardosa).

Morgan Lesiardo

Tutti i grandi favoriti per la vittoria sono nel gruppo dei primissimi: si preannuncia una battaglia imperdibile per domani.

Per quanto riguarda la classe 125, Mirko Valsecchi (KTM – Mx Garda Lake) ha vinto la gara di qualifica, precedendo Federico Tuani (Husqvarna – Berbenno) e Raffaele Giuzio (KTM – Cairatese). La manche è stata bagnata da un acquazzone, che ha appesantito notevolmente la pista.

Domani via alle gare alle 10,25, con la prima manche della 125. Il collegamento televisivo parte alle 9,40 con lo speciale “Oltre il motocross”.

31.08.2019 Foto Alessandro Castellani / FXAction