FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Il sabato della Malpensa è di Bernardini e Renaux

I due piloti Yamaha si aggiudicano le pole position Speedy Mousse nelle qualifiche della quarta prova del campionato italiano Prestige

Cardano al Campo (VA) – Samuele Bernardini e Maxime Renaux sono i più veloci nelle qualifiche del sabato della quarta prova del campionato italiano Prestige, al Ciglione della Malpensa.

Il toscano del Bbr – team Ghidinelli e il francese del team Sm Action, entrambi in sella a una Yamaha, si aggiudicano le pole position Speedy Mousse, interrompendo il dominio di Alessandro Lupino e Michele Cervellin, che durava dall’inizio dell’anno.

Maxime Renaux

Bernardini ha fermato i cronometri in 1’51”084, record assoluto di giornata, imponendosi al vertice della Mx1. Alle sue spalle domani partiranno Davide De Bortoli (Honda – Krosteam Gaerne) e il rientrante Simone Furlotti (KTM – Castellarano), dimostratosi subito competitivo. Quarta posizione per il capoclassifica Lupino (Kawasaki – Fiamme Oro), in gara nonostante i postumi di un brutto infortunio alla schiena.

Samuele Bernardini

Col tempo di 1’51”758 Renaux è stato il migliore della Mx2, mettendosi dietro Nicholas Lapucci (KTM – Fermignanese) e Joakin Furbetta (Husqvarna – Dmx Motorsport). Sesta posizione al cancello per Cervellin (Yamaha – Fiamme Oro).

Il via alle manche domani alle 11,05. Il collegamento tv inizierà alle 10,15 con la rubrica “Oltre il motocross”.

29.06.2019