FXAction Magazine

Campionati Italiani Motocross

Mattia Guadagnini «Faccio il Prestige col 250 2 tempi»

Il giovane talento veneto correrà tutto l’italiano e il Supermarecross di Rosolina con la Husqvarna del team Maddii Racing

Mattia Guadagnini sembra piovuto dal cielo per scombussolare l’ordine delle cose.

Il giovanissimo veneto, classe 2002, sta facendo sognare gli appassionati italiani grazie a prestazioni sempre più convincenti. E la cosa che emoziona ancora di più, soprattutto i nostalgici, è che lo sta facendo in sella a moto due tempi.

Faccia da bravo ragazzo e fisico robusto, Mattia fa parte dei Talenti azzurri Fmi e disputerà tutto il campionato italiano Prestige 2019 nella classe MX2, con una Husqvarna 250 due tempi del team Maddii Racing.
«Oltre a questo – aggiunge Guadagnini – correrò l’europeo 125 e gli Internazionali d’Italia con la 250»

Questa 250 ti piace proprio tanto…
«Sì, è una moto pazzesca. Mi piace tantissimo»

Com’è nata la scelta di correrci?
«L’abbiamo deciso insieme a Corrado e Marco Maddii. Tutto nasce dall’esigenza di correre l’europeo con la 125 e l’italiano in MX2. Rimbalzare tra la 125 e la 250 quattro tempi da una domenica all’altra sarebbe impossibile, perché sono moto troppo diverse. La 250 due tempi è il compromesso che mi permette di coprire al meglio il mio programma di gare»

Lo sai che, con queste prestazioni, rischi di mettere in crisi l’intero mercato del motocross?
«Lo spero, ci sarebbe da ridere! Battute a parte, sarebbe bello per davvero: significherebbe che sarei andato forte»

Ti vedremo anche al Supermarecross?
«Salvo contrattempi, penso di fare la gara di Rosolina. Correre sulla sabbia è sempre utile per crescere. Speriamo solo che faccia un po’ meno freddo dell’anno scorso …»

guarda il video

28 gennaio 2019 – Ufficio Stampa FXAction