Montevarchi incorona re Fabio IV

Occhiolini conquista il quarto titolo consecutivo con due prove d’anticipo. Gare spettacolari e buon pubblico per una giornata da incorniciare. Il campionato italiano motocross 125, Femminile, Veteran, Superveteran e Master va in ferie nel migliore dei modi. Tanti piloti e tanto pubblico hanno raggiunto il Miravalle di Montevarchi, come sempre preparato in maniera impeccabile dal moto club Brilli Peri, per partecipare a una giornata assolutamente fantastica.

leggi

Montevarchi si prepara all’italiano Senior, Veteran e Femminile

Quinto appuntamento per il campionato riservato alle 125 2 tempi, le ragazze e i vecchi leoni del motocross. Teatro è lo storico impianto del Miravalle Dopo San Severino Marche e Fermo, il campionato italiano 125 Senior, Veteran, Superveteran, Master e Femminile incontra per la terza volta consecutiva una pista storica del motocross nazionale. Il prossimo sabato e domenica, infatti, a ospitare la numerosa e variopinta comitiva gestita da FXAction sarà il “Miravalle” di Montevarchi. Il tracciato aretino fa segnare la quinta tappa del campionato, l’ultima prima della sosta estiva. Le previsioni meteo annunciano grande caldo, ma gli uomini del moto club Brilli Peri, coadiuvati da quelli della Federazione Motociclistica Italiana, sapranno sicuramente fronteggiare la situazione al meglio, forti della loro lunga esperienza a livello nazionale e internazionale.

leggi

YZ Challenge, a Castellarano la spunta Nicolò Folli

Successo per il giovane pilota di casa nella quarta prova del monomarca Yamaha. Felix Vaja torna in testa alla classifica Tanti colpi di scena nel quarto appuntamento del YZ Challenge, il monomarca Yamaha abbinato al campionato italiano Maxxis Prestige di motocross, riservato ai piloti della categoria Fast.

leggi

Castellarano conferma il dominio di Alex Lupino

Il grande favorito della vigilia conferma i pronostici e vince in solitaria. Nella MX2 Cervellin si riprende la tabella rossa Si allunga a 6 la striscia di manche consecutive vinte da Alessandro Lupino in quest’edizione 2018 del campionato italiano Maxxis Prestige. Il campione in carica ha impartito la sua legge anche sulla pista di Castellarano, dominando in lungo e in largo la giornata. Una giornata praticamente perfetta per fare motocross: calda e soleggiata, ma senza toccare i picchi che ci si aspetterebbero da una domenica estiva. E in più una pista preparata alla perfezione dal moto club Castellarano, con l’aiuto del sempre impeccabile staff di FXAction e Federazione Motociclistica Italiana. Tanto entusiasmo, pubblico numeroso e un livello tecnico dei piloti che cresce sempre più.

leggi

L’italiano Maxxis Prestige punta verso Castellarano

Il tricolore per i piloti Elite e Fast si dirige in Emilia-Romagna. In MX1 Lupino prova a ipotecare il titolo, in MX2 è bagarre totale. Il crossdromo comunale “Città di Castellarano – Castellarano Cross Valley” si tira a lucido per il grande appuntamento della quarta prova del campionato italiano Maxxis Prestige. Il moto club Castellarano, con la collaborazione del promoter FXAction e della Federazione Motociclistica Italiana, è pronto a ospitare i migliori piloti dello stivale per un campionato che, di gara in gara, si arricchisce di contenuti tecnici e spettacolari. Il tracciato castellaranese è disegnato su un fondo duro e argilloso, tipico dell’appennino emiliano. Alterna in maniera equilibrata tratti veloci e zone più tortuose, curve ampie vecchio stile e sezioni ritmiche in chiave moderna. Un mix che metterà senz’altro a dura prova tutti i piloti.

leggi

La quarta prova dell’italiano motocross 125 Senior, Veteran e Femminile non risparmia colpi di scena. Purtroppo anche negativi

La storica pista del Monterosato di Fermo ha ospitato la quarta prova del campionato italiano motocross 125 Senior, Veteran, Superveteran, Master e Femminile. Oltre 150 i piloti accorsi in terra marchigiana, pronti a sfidare il gran caldo e le difficoltà di un tracciato che da sempre mette a dura prova i motociclisti di qualsiasi livello. Il motoclub Monterosato, capitanato da Giovanni Braconi, ha dimostrato grande impegno nel gestire le esigenze di un circus così numeroso e variegato, fronteggiando anche situazioni di particolare criticità.

leggi